Quick Info

Sistemi innovativi per costruzioni, coibentazioni ed impermeabilizzazioni di tetti, facciate e pavimenti. Soluzioni ideali e supporto tecnico sia in fase di progettazione che di applicazione.

icon_widget_image Lu-Ve.: 07:30 - 12:00; 13:00 - 17:30 icon_widget_image Zona Industriale 12, 39044 Egna icon_widget_image +39 0471 812 401
icon_widget_image egna@terzer.it

Un assortimento di oltre 10.000 articoli non lascia nulla a desiderare.

Ogni anno trasformiamo circa 13.000 tonnellate di ferro in acciaio.

I nostri venditori consigliano sul posto e si prendono cura di voi dalla A alla Z.

LA NOSTRA STORIA

Storia

Roman Terzer Senior

Grundstein 1961

Roman Terzer Senior ha fondato la società ad Ora nel 1961 e si concentra sui materiali da costruzione e sul commercio di piastrelle e sull'industria della lavorazione del ferro.

Hansjörg Terzer

1972

Suo figlio Hansjörg Terzer si unisce all'azienda di medie dimensioni all'età di 20 anni e assume la direzione esclusiva poco dopo.

Julia & Roman Terzer

2001

Con Julia e Roman, la terza generazione è ora in funzione. Insieme a suo padre Hansjörg, gestiscono l'azienda come trio dell'amministratore delegato.

1961 – inizia il thriller Terzer

Roman Terzer Senior è un rappresentante di Torggler. Esperto e maestro del suo mestiere, è così che lo si conosce. Determinato e orientato agli obiettivi, apre la propria azienda con sede ad Ora. Inizialmente focalizzato su materiali da costruzione e piastrelle con un numero gestibile di articoli diversi. Sviluppa l’azienda semplice e senza complicazioni. I clienti sono semplici artigiani e piccole imprese della zona. Il primo cliente in assoluto a fidarsi di Roman Terzer è Carlo Volcan, proprietario di una società di costruzioni con sede ad Ora. Ancora oggi hanno successo nel settore. Con 5 dipendenti, personale di magazzino e venditori, Terzer Senior detiene il proprio mercato – in un momento in cui ogni villaggio ha il proprio rivenditore di materiali da costruzione.

La richiesta di acciaio per c.a. cresce

Riconoscendo i segni dei tempi e seguendo la domanda, Terzer Senior inizia la sua produzione di ferro un anno dopo. Inoltre, nel 1962 fu inaugurata la prima filiale a Sinigo / Merano. Gerhard Brenner – il veterano dell’azienda e tuttora parte integrante di essa – entra a far parte dell’azienda e assume la direzione della filiale di Sinigo. E insieme iniziano. 8 dipendenti stanno aiutando l’azienda a crescere. Gli articoli principali sono mattoni / cemento, caminetti, piastrelle e ferro. Sono anni floridi per l’azienda Terzer. E così il posto a Ora raggiunge i suoi limiti. Serve più spazio! Un’area di Egna, distrutta dagli attacchi di bombe nelle guerre mondiali nell’area delle paludi dell’Adige, sta diventando la nuova sede. È disponibile spazio sufficiente per il numero crescente di prodotti e – molto in previsione – spazio sufficiente per una potenziale espansione.

1976 – il figlio Hansjörg Terzer prende il timone

Nel frattempo l’azienda è cresciuta fino a diventare una bella realtà, il figlio Hansjörg Terzer viene gettato nell’acqua fredda. Il padre Roman gli consegna la compagnia. Con poco meno di 20 anni, fino ad ora lavorando nel settore alberghiero, Hansjörg Terzer si tira su le maniche e conduce da solo il business. All’ordine del giorno sono numerosi viaggi per i clienti. Telefono, fax, Internet: questi sono ancora sconosciuti. Stretta di mano e comunicazione diretta con il cliente. Ecco come vengono condotti i difficili negoziati. E con successo.

Una crisi scuote il paese

All’inizio degli anni ’80 arriva il primo shock. Tutto si ferma nel settore delle costruzioni. I tassi di interesse salgono al 24-25%. Gli hotel stanno morendo. Conseguenza logica: la domanda di materiali da costruzione sta diminuendo. L’attuale BigBoss Hansjörg Terzer deve stringere la cintura e prendere decisioni difficili. A malincuore si devono lasciare andare i dipendenti, la vendita delle piastrelle viene completamente bloccata. Tuttavia, solo attraverso azioni razionali ed adattabilità l’azienda rimane a galla e sopravvive agli anni bui. L’attenzione si concentra sulla rivendita di materiali chimici per l’edilizia. Resine, bitume e vernici varie fanno ora gran parte della gamma.

Gli anni ’90 d’oro

Un decennio dopo la crisi segue il Boom. Si inizia nuovamente a costruire, ricostruire, rinnovare! Le imprese di costruzione nascono come funghi dal terreno. E per soddisfare il crescente numero di clienti, viene aperta una terza filiale a Besenello. La domanda di acciaio per c.a. sale all’incommensurabile. La sede di Besenello si concentra su di essa e diventa il principale impianto di lavorazione del ferro. La gamma di prodotti si espande di nuovo e si é di nuovo un vero e proprio rivenditore di materiali da costruzione. E per di più uno dei leader nel mercato.

Materiali da costruzione 2.0 attraverso l’introduzione dello standard della casa climatica

Al volgere del millennio arriva la svolta nel settore delle costruzioni. Con la fondazione dell’ Agenzia CasaClima, l’isolamento – con tutte le sue sfaccettature – e, soprattutto, il risparmio energetico sono al centro dell’azione. Nuovi prodotti stanno arrivando sul mercato. Se agli inizi cerano forse 5 diversi tipi di mattoni, ora ce ne sono innumerevoli tipologie diverse. Più prodotti – più spazio. Un altro – l’ormai 4 ° ramo a Sluderno viene aperto e si amplia pure quello di Sinigo. Sorge una nuova sfida. Il cliente è esigente. Tra una vasta selezione di prodotti. Il cliente si trova sempre informato ed aggiornato. Tuttavia, non serve solo una vasta selezione, ma anche la qualità deve essere garantita. Hansjörg Terzer si aggiorna continuamente visitando regolarmente i corsi in Germania con il suo staff. Sii informato e conosci i tuoi prodotti.

2001 – The Next Generation

Dopo 25 anni che hanno visto Hansjörg da solo al vertice, la figlia Julia entra nella terza generazione dell’azienda. Fresca dal liceo femminile, Julia vuole acquisire esperienza lavorativa, prima di continuare gli studi. Il piano suona bene, ma fallisce nella pratica. Affascinata dal mondo dei materiali da costruzione, mette da parte i piani di studio ed entra nella direzione aziendale. Nel 2005, è stata responsabile dell’amministrazione e delle risorse umane e ha riconosciuto la necessità nell’ufficio tecnico. E chiede aiuto a suo fratello Roman. Per un breve periodo – non dovrebbe durare più di sei mesi – dovrebbe dare una mano. Roman – che sta lavorando come manovale in cantieri – è d’accordo. Solo fino a quando non viene trovato qualcuno. Gli impiegati vengono trovati, Roman resta comunque. I 6 mesi originari diventano 4 anni nell’ufficio tecnico. Anche a lui – come a sua sorella Julia – piace l’industria dei materiali da costruzione. Dopo altri 4 anni come rappresentante, entra a far parte della direzione.

2o Super GAU

Roman entra in azienda e subito dopo scoppia una nuova crisi mondiale. Nello stesso periodo viene deciso di aprire la 5a filiale a San Vito al Torre vicino a Udine. Ancora una volta, la direzione deve affrontare decisioni difficili. Anche in questo caso, vengono introdotte misure di risparmio. Ancora una volta la società sopravvive. E questo grazie agli instancabili sforzi dell’alta direzione, nonché alla coesione di tutti i dipendenti e all’obiettivo comune di vincere la lotta contro la crisi. Più che mai, diventa chiaro quanto sia importante scegliere le persone giuste. La società Terzer può contare su dipendenti forti e affidabili. Il credo dell’azienda si dimostra nuovamente: non bisogna mai fermarsi, evolversi costantemente, trovare nuovi prodotti e, soprattutto, raccogliere informazioni. E all’amara guerra dei prezzi innescata dalla crisi, i Terzer rispondono con un servizio migliorato per il cliente.

La fenice sorge dalle ceneri

Da oltre 40 anni il settore delle costruzioni conosce la Terzer. Sopravvissuti a 2 crisi. Nel frattempo, i clienti apprezzano l’esperienza e la competenza dei dipendenti. Un servizio di prima classe e una rapida soluzione dei problemi in loco caratterizzano l’azienda. La situazione sta migliorando. Il numero di dipendenti è di nuovo in aumento. Con la ripresa arriva anche l’introduzione di 2 prodotti propri. Da un lato, viene sviluppata la connessione a sbalzo T-Therm. Dall’altro, viene inventato un nuovo sistema di costruzione modulare: lo speedblock. In linea di principio, costituito da legno e lana di roccia, una casa può essere costruita con un sistema a blocchi. Può anche essere rivestito. Un’ altra – siamo alla sesta – filiale viene aperta, quella di Cervignano.

Un emozionante giro sulle montagne russe e una storia interessante che significa continuare! Inoltre: il mercato si sta sviluppando rapidamente, sii più veloce!.. e soprattutto sempre un passo avanti.

IL NOSTRO CREDO

Credo

Non mollare mai ed essere un passo avanti!

Siamo convinti che la nostra azienda sia potuta sopravvivere – anche a due crisi – grazie all’impegno unico di Hansjörg Terzer e alla motivazione interaziendale di tutti i dipendenti. L’assertività della direzione e la convinzione di prendere le giuste decisioni ci hanno reso ciò che siamo. Un’azienda saldamente ancorata all’industria dei materiali da costruzione nel nord Italia. E poiché sappiamo che arrugginisce, siamo sempre alla ricerca di prodotti nuovi e innovativi. Pensando sempre ai nostri clienti. Cosa semplifica la costruzione? Dove puoi risparmiare sui costi? Come si guadagna tempo senza che la qualità ne risenta? Queste sono domande che ci riguardano quotidianamente e che ci spingono avanti.

Conoscici!

I nostri oltre 70 dipendenti, suddivisi in 6 filiali, sono i pilastri della nostra azienda. Si sforzano di catturare ed elaborare le richieste di clienti, fornitori e partner nel miglior modo possibile.

Convinciti e contattaci!